Come funziona il ‘Green pass’, il passaporto vaccinale per viaggiare liberamente in Europa

Una misura per far ripartire i movimenti e soprattutto il turismo in Europa, in vista della stagione estiva. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha presentato oggi un pacchetto di misure per revocare le attuali limitazioni ai viaggi dovute alla pandemia di Coronavirus, in particolare il cosiddetto passaporto vaccinale che nelle intenzioni della Commissione aiuterà gli Stati membri a ritornare a mobilità in sicurezza e coordinata, perché l’obiettivo “è quello di riaprire”.

Il “digital green pass”, come sottolineato dal commissario europeo per la Giustizia Didier Reynders, offre tre alternative per tornare a viaggiare: “dimostrare l’avvenuta vaccinazione, avere la negatività a un test o essere guariti dal Covid-19”.

Sarà disponibile, gratuitamente, in formato digitale o cartaceo. Includerà un codice QR per garantire la sicurezza e l’autenticità del certificato.

Agenzia Qi Viaggi

I commenti sono chiusi.