Trenino Rosso del Bernina, 1 o 2 notti a date libere, Ottobre/Novembre

Preziosa e unica nella sua collocazione al centro della Alpi, Tirano è una città ricca di storia, arte, cultura e tradizioni tutte da scoprire. Il cuore della città è la cinquecentesca Basilica della Madonna di Tirano, uno scrigno di arte e storia, eretto dalla fede popolare dopo l’apparizione della Beata Vergine a Mario Omodei nel 1504. Al suo interno custodisce un organo monumentale di grandi dimensioni realizzato con legno locale e composta da ben 2.200 canne e due tastiere.

Il Trenino Rosso del Bernina è la tratta ferroviaria alpina più alta d’Europa e la più famosa al mondo. Pensate che la ferrovia è stata realizzata nel 1910, nel 2008 è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco e quindi, ad oggi, ha già compiuto e superato i 100 anni di età. Il Trenino del Bernina parte da Tirano e arriva fino a St. Moritz in Svizzera percorrendo la Ferrovia Retica attraverso un percorso a cielo aperto con 13 fermate intermedie. Sia d’estate che d’inverno il percorso attraversato dal Trenino Rosso offre panorami mozzafiato e scenari che cambiano ad ogni curva tra boschi, ghiacciai e vette innevate.

 

Scarica il programma in .pdf

I commenti sono chiusi.