Cenacolo Vinciano e Chiesa di S. Maurizio al Monastero Maggiore, 16 Giugno

 Il Cenacolo è un dipinto parietale ottenuto con una tecnica mista a secco su intonaco (460×880 cm) di Leonardo da Vinci, databile al 1495-1498 e conservato nell’ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente al Santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano.

Si tratta della più famosa rappresentazione dell’Ultima Cena, capolavoro dell’artista e del Rinascimento italiano in generale. Nonostante ciò, l’opera – a causa della singolare tecnica sperimentale utilizzata da Leonardo incompatibile con l’umidità dell’ambiente – versa da secoli in un cattivo stato di conservazione, che è stato per quanto possibile migliorato nel corso di uno dei più lunghi restauri della storia, durato dal 1978 al 1999 con le tecniche più all’avanguardia del settore.

 

Scarica il programma in .pdf

I commenti sono chiusi.